Un’audace rapina a mano armata è, stata consumata ai danni di un noto centro scommesse a poche centinaia di metri dalla caserma della Guardia di Finanza.

Due giovani con i volti coperti da caschi integrali, uno dei due con la pistola in pugno, in pochissimi minuti, mentre i clienti ignari continuavano a giocare alle slot machines, hanno sottratto circa 6 mila euro in contanti.

I rapinatori si sono allontanati a bordo di una moto di grossa cilindrata.

Commenta su Facebook