Una azienda che opera nella gestione di apparecchi da intrattenimento è ricorsa al Tar Lazio in quanto destinataria di un provvedimento con il quale l’Amministrazione dei Monopoli di Stato ha disposto la cancellazione dal registro degli operatori del gioco. Il…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati