Controlli serrati ai cosiddetti «corner» a Napoli, ossia le attività di raccolta scommesse esercitate in modo non esclusivo i locali tipo bar, tabaccherie ed altri esercizi pubblici e commerciali in cui sono istallate apparecchi automatici con vincite in denaro. Numerose sono state nell’ultimo week end le sanzioni irrogate dal personale della Polizia Locale in zone della città. A Chiaia sono stati sanzionati 6 titolari corner 5 agenzie di scommesse, tutti sorpresi ad effettuare giocate in orario vietato. Sempre a Chiaia gli Agenti hanno deferito all’AG il titolare di un agenzia in Via Martucci, perché hanno sorpreso all’interno due minorenni che scommettevano, inoltre nei quartieri Spagnoli due agenzie sono state verbalizzate per mancanza di autorizzazioni. Al Vomero sono stati verbalizzati 12 corner, a Fuorigrotta 3 mentre a S.Lorenzo sono stati multati 5 corner nel quartiere Stella 11 corner e nel quartiere Avvocata 7. I controlli effettuati in città sono stati 233 dai quali sono scaturite 50 sanzioni amministrative.