Slitta dal 20 gennaio al 28 febbraio scadenza prevista per l’iscrizione per il 2020 al registro degli operatori del gioco, ovvero le aziende che operano attraverso slot e vlt.

Tutti gli operatori di gioco , ovvero i soggetti previsti art. 1 comma 533 e ss. L. 266/2005 tenuti al rinnovo 2020 della iscrizione al registro RIES , avranno tempo fino al 28 febbraio 2020.

Quanto alla introduzione del nuovo registro Unico, previsto dal Decreto Fiscale allegato alla Manovra di Bilancio 2020, come anticipato da Jamma.it,  per i chiarimenti del caso bisognerà attendere la pubblicazione di un decreto ministeriale.