ferrara
A Ferrara gli esercizi pubblici che hanno deciso di dotarsi del marchio slot-free sono solo tre. Due di questi hanno aderito al marchion nell’ultimo mese.

La Polizia intanto fa un bilancio sulla attività di controllo degli ultimi tre anni. Secondo quanto riporta il Resto del Carlino sono stati effettuati 278 controlli sugli orari di accensione degli apparecchi da intrattenimento in bar e sale gioco, per un totale di 74 sanzioni contestate.

L’ordinanza counale che introduce limiti orari al funzionamento di slot e vlt è stata approvata nel giugno del 2016. L’orario di esercizio delle sale giochi viene fissato dalle 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 21. La medesima fascia oraria è stata applicata anche per il funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro, siano essi allestiti in sale giochi, bar, ristoranti, alberghi, tabaccherie, esercizi commerciali, ricevitorie, sale Bingo, agenzie di scommesse o negozi dediti esclusivamente al gioco.

Commenta su Facebook