Agenti della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura hanno effettuato un servizio mirato di controllo a tre sale dedicate alla raccolta delle Scommesse e apparecchi Videolottery a Ferrara.

Nel corso della verifica in una di queste si riscontrava la violazione delle normative a tutela dei non fumatori di cui all’art. 51 Legge 16 gennaio 2003, n.3 e del D.P.C.M. 23 dicembre 2003, allegato 1.

In particolare il gestore non curava l’osservanza del divieto di fumo omettendo di mantenere i locali adibiti ai fumatori, nel rispetto delle caratteristiche stabilite dal D.P.C.M. 23.12.2003, lasciando la porta a chiusura automatica in posizione aperta con la presenza di 2 (due) avventori nell’area riservata.

L’inosservanza delle disposizioni di cui sopra comporta la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di euro 440,00.