Nell’ambito di un’attività di controllo tesa alla prevenzione del fenomeno delle irregolarità nel mondo dei giochi e scommesse, i Carabinieri della Tenenza di Favara (AG) hanno sequestrato in via amministrativa in un circolo privato quattro slot machine poichè risultavo installate senza la prescritta licenza di pubblica sicurezza. Il titolare del circolo oltre ad essere stato deferito all’autorità giudiziaria dovrà pagare una multa per un totale di 86.000 euro.