L’Osservatorio Italiano Esports in collaborazione con l’agenzia creativa Arkage ha sviluppato la prima ricerca sulla qualità e l’efficacia della comunicazione dei principali stakeholder che operano nel settore. Il report sarà presentato durante un evento online il 12 novembre alle 17,30

Quanto è forte la comunicazione di chi opera nel settore Esports in Italia? È questa la domanda che troverà risposta durante l’Esports Media Report: un evento online dell’Osservatorio Italiano Esports in collaborazione con Arkage, la prima agenzia post-digital in Italia, che per la prima volta farà una classifica del tasso mediatico dei principali stakeholder del settore.

Advertisement

La ricerca abbraccerà quattro categorie: aziende, club di calcio, team Esports e gamers. Per ognuna è stato individuato un indice sintetico che esprime la forza mediatica, mettendo insieme uscite sui media tradizionali e risonanza social.

L’Esports Media Report sarà presentato giovedì 12 novembre alle 17,30 in modalità online nell’ambito dell’attività dell’Osservatorio Italiano Esports, e rappresenta la prima attività di monitoraggio su questo specifico ambito per il settore. L’evento sarà seguito da una tavola rotonda con i seguenti professionisti che andranno a commentare i dati scaturiti dalla ricerca.

In ordine alfabetico:

– Paolo Carito, direttore sviluppo strategico, commerciale e innovazione Lega Pro

– Daniele Duso, caporedattore Esportsmag.it

– Enrico Gelfi, co-founder Osservatorio Italiano Esports

– Andrea Pomponi, Head of Milan Office Arkage

“L’Esports Media Report rappresenta un’attività di ricerca importante per tutto il movimento esportivo italiano – commentano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi, co-fondatori dell’OIES – Attraverso questa attività di monitoraggio riusciremo a stilare una classifica degli stakeholder più attivi nel settore, e a evidenziare le case-history positive. Rappresenterà un punto di riferimento imprescindibile per chiunque voglia avvicinarsi al settore e per capire quali sono le best practice. Con questo lavoro, che sarà ripresentato in modo ricorrente, vogliamo contribuire a una maggiore consapevolezza da parte degli attori del settore dei risvolti mediatici e di business a cui il settore dovrebbe puntare per crescere”.

Da tempo come Arkage facciamo ricerca e indaghiamo il mondo degli eSports, e siamo felici di pubblicare insieme a OIES il primo Media Report italiano sugli sport elettronici: un fenomeno con tassi di crescita molto importanti anche in Italia, ulteriormente amplificati dalla contingenza attuale. Tutti i brand, nessuno escluso, devono rendersi conto di questa nuova opportunità di mercato” dichiara Andrea Pomponi.

Per partecipare alla diretta dell’evento è possibile prenotare il proprio posto registrandosi alla piattaforma dedicata, seguendo questo link: https://my.demio.com/ref/SbuavCWtbgCYyOFN

I posti sono limitati e aperti fino ad esaurimento.

L’Osservatorio Italiano Esports è un progetto spin-off di Sport Digital House, digital agency focalizzata sul settore sportivo che sviluppa innovative strategie di funnel marketing per le aziende utilizzando il proprio network di campioni dello sport e rappresentanti del mondo Esports.