camera

Gli onorevoli Baroni, Silvestri e altri del M5S, tra i testi nel fascicolo degli emendamenti presentati dal Movimento 5 Stelle in Commissione Bilancio al ddl Bilancio, hanno proposto un emendamento che consente agli enti locali di monitorare il rispetto e di irrogare le relative sanzioni utilizzando i sistemi informatici di SOGEI.

Dopo l’articolo 42 aggiungere il seguente:
Art.42 bis (Misure di prevenzione del disturbo da gioco d’azzardo)
1. Al fine di rendere effettive le norme degli enti locali che disciplinano l’orario di funzionamento degli apparecchi di cui all’articolo 110, comma 6 lett a) e b) del regio decreto n 773 del 1931, ovvero di monitorame il rispetto e di irrogare le relative sanzioni, gli enti locali si potranno avvalere di una rete interna di tipo informatico predisposta dalla Sogei. All’attuazione della presente disposizione, i cui oneri sono valutati in 30.000 euro per l’anno 2019, provvede l’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane nell’ambito delle risorse disponibili nel proprio bilancio.

Commenta su Facebook