Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, ieri sera i poliziotti dei Commissariati San Ferdinando, Montecalvario, Decumani e Vomero, i militari dell’Arma dei Carabinieri tra cui personale del Nas (Nucleo anti sofisticazione), i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Locale, hanno effettuato controlli nella zona del lungomare e nelle strade limitrofe, nei Quartieri Spagnoli, nel centro storico e nel quartiere Vomero in particolare nelle zone della “movida”.

Nel corso dell’attività sono state identificate 409 persone, una delle quali è stata sanzionata per mancato uso dei dispositivi di protezione individuali, e controllati 47 veicoli, di cui 22 rimossi per sosta vietata. Gli operatori hanno controllato 27 esercizi commerciali e hanno sanzionato un cliente di una pizzeria e un avventore di una sala giochi poiché sprovvisti del green pass e i rispettivi titolari per il mancato controllo della certificazione verde.