Durante lo scorso fine settimana sono state scoperte 9 slot machine non collegate alla rete dei Monopoli di Stato in 3 differenti bar di Pachino, in provincia di Siracusa. L’attività è stata svolta dalla polizia durante un controllo del territorio finalizzato al contrasto delle scommesse clandestine e del gioco d’azzardo.

Gli apparecchi sono stati sequestrati e per i titolari delle attività commerciali sono scattate sanzioni amministrative di 10mila euro per ogni slot machine, per un totale di 90mila euro. Uno dei titolari è stato anche denunciato all’autorità giudiziaria per mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti all’intento del proprio esercizio commerciale.

Lo riporta pachinonews.it.