Multe per 68mila euro ad un bar di Cesena (FC), che ora si difende contestando davanti al giudice la riscossione di quelle sanzioni da parte del Comune. Gli uffici legali dell’Amministrazione cittadina hanno ricevuto in queste ore il compito di difendersi da una causa che è stata intentata dal gestore del bar.

E’ quanto si legge su corriereromagna.it.

Nell’autunno del 2019 il gestore ha ricevuto una serie di verifiche da parte della polizia locale, che sono confluite in una raffica di sanzioni che assommano a un totale di 68mila euro. Si tratta di multe che riguardano un periodo in cui all’interno del bar c’erano le slot machine, e per queste sono state erogate. Dice il titolare: «Io le slot machine qui non le tengo più. Ma comunque mi sono state fatte multe per 68.000 euro. Questo non è certo un periodo di lavoro tale da potersi permettere di pagare delle multe così. Tramite il mio avvocato le ho contestate e spero proprio di vincere la causa e di non doverle pagare perché altrimenti non saprei come fare».