bologna
Print Friendly, PDF & Email

 Proseguono i controlli della Polizia Municipale di Bologna per verificare il rispetto dell’ordinanza del Sindaco che regolamenta gli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco con vincita in denaro, fissati nelle fasce dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22, inclusi i giorni festivi.

Il pomeriggio del 16 agosto, durante i controlli nel centro storico, gli agenti del reparto di Polizia commerciale hanno sanzionato il gestore di un locale che aveva 41 macchine in funzione, pertanto sono scattate altrettante sanzioni (da 166,66 euro l’una) per un totale di quasi settemila euro.

In serata invece, dopo le 23, gli agenti hanno sanzionato un altro locale dove funzionavano fuori orario 52 slot, dunque sono state elevate altrettante sanzioni (più un verbale per la mancata esposizione del cartello degli orari), per un totale di poco più di 8.600 euro.

Commenta su Facebook