Nel pomeriggio di ieri un malvivente con il volto coperto ha rapinato una sala scommesse nel centro storico di Benevento. L’uomo, apparentemente disarmato, dopo aver minacciato il titolare si è fatto consegnare l’incasso, circa mille euro in contanti, dileguandosi subito dopo.

Modalità simili ad un’altra rapina avvenuta il giorno precedente, all’incirca allo stesso orario, in una sala slot della città. Anche in questo caso il bottino è stato di circa mille euro.

Indagano gli agenti della Squadra Mobile della Questura, che stanno cercando ricostruire l’esatta dinamica degli episodi.