Print Friendly

(Jamma) – Al Centro congressi Frentani presenti solo Sapar, Assogioco – Confesercenti e Agcai. Il sottosegretario al Mef, Pier Paolo Baretta, non è potuto essere presente e ha quindi inviato un messaggio agli altri relatori ed al pubblico degli operatori.

“So bene che è un momento critico e che avreste sicuramente delle osservazioni. Per questo ritengo fondamentale approvare al più presto la riforma del settore. E’ importante per l’industria che deve investire e per i giocatori. Spero di avere presto occasione per confrontarci”.

Tutela gestori apparecchi da intrattenimento, Curcio (Sapar): “Perchè si colpiscono sempre le slot? Su settore danni inimmaginabili. Inizio a credere a malafede governo” (video)

Apparecchi da intrattenimento, Filippone (Assogioco): “Affidare a gestori controllo del territorio, formazione e informazione su rischi gap” (video)

Tutela gestori apparecchi da intrattenimento, Palese (Agcai): “Vogliono annullarci per favorire le multinazionali” (video)

Tutela gestori apparecchi da intrattenimento, Iannaccone: “Servono unità di rappresentanza e coordinamento nazionale”

Commenta su Facebook