Il Tribunale penale di Cagliari, accogliendo le tesi difensive degli avvocati Valentina Marielli e Bernardo Procopio, ha assolto tre operatori inviati a giudizio per i reati di cui agli art. 4 L. 40189 e 718 c.p..

I tre operatori, erano accusati, due come esercenti, ed uno in qualità di noleggiatore, di aver messo a disposizione in una attività commerciale di Cagliari, due postazioni telelmatiche TOTEM, i quali secondo l’accusa non sarebbero serviti ad altro che a collegarsi a siti di gioco online.

Il Giudice ha assolto gli imputati a norma del 530 c.p.p..

Commenta su Facebook