adm dogane monopoli agenzia
Print Friendly, PDF & Email

VLT – Adm comunica che “Il punto 9.4.1 delle ‘Linee guida per le verifiche di conformità sui sistemi di gioco e sui giochi per VLT per gli organismi di verifica’ adottate con determinazione n. 146294/R.U. del 28 dicembre 2017 è modificato come di seguito:

“Obiettivo della verifica

Verificare che l’esito di ogni puntata sia indipendente dalle altre. L’esito relativo a ciascuna puntata, ad esclusione delle vincite jackpot, deve dipendere esclusivamente dai numeri casuali generati dal RNG.

Verificare, anche tramite analisi del codice sorgente, che non siano possibili vincite superiori ad euro 5.000,00 per ogni singola partita con esclusione dei casi di erogazione di jackpot. In particolare verificare che il gioco in ciascuna sua fase non renda possibile vincite superiori alla vincita massima consentita.

Verificare le informazioni rappresentate al giocatore, prima e nel susseguirsi delle varie fasi di gioco, per far sì che il meccanismo oggetto di valutazione, essendo interno alla matematica di gioco ed avente la finalità di garantire un idoneo tempo di intrattenimento del gioco, non dia mai la percezione al giocatore di poter conseguire una vincita superiore ai limiti previsti dalla normativa vigente.”

La presente determina è pubblicata sul sito istituzionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

LEGGI LA DETERMINA

Commenta su Facebook