ILLUSTRATION - A young man plays around on a slot machine in a casino in Berlin, Germany, 11 March 2015. Photo: Britta Pedersen/dpa
A testa alta un lettore, da oltre 20 anni gestore di awp, dice la sua sulla situazione del settore.

“Apprezzo questa vostra iniziativa, da oltre 20 anni sono un gestore di awp. Posso dire che forse siamo in queste condizioni anche per la colpa degli stessi gestori o proprietari di sala e dipendenti che hanno sempre disertato le manifestazioni a Roma per rivendicare i nostri diritti. Gli stessi romani di solito sono pochissimi, vantiamo numeri che vanno dai 100mila alle 150mila unità e a Roma sempre poche persone. Siamo stato chiusi per il Covid, ma a breve lo saremo per una politica che non ci considera anche per colpa nostra”.

SE HAI DA DIRE QUALCOSA ANCHE TU, VUOI RACCONTARE LA TUA STORIA DI LAVORATORE DEL GIOCO LEGALE, INVIA UNA EMAIL A [email protected]

o un messaggio via facebook alla pagina Jamma-Il quotidiano del Gioco

Ricordati di indicare il tuo nome