Juventus nettamente favorita nella sfida di San Siro, la vittoria rossonera è un colpo da 4,50 – Genoa leggermente in vantaggio nel derby, la Samp non vince da due mesi – Napoli e Roma, successi a bassa quota; Torino avanti sulla Lazio.

Precedenti: solo Juve – Un mese dopo la sconfitta con l’Inter, unica finora della sua stagione, la Juventus torna domani sera a San Siro. Ad attendere i campioni d’Italia un Milan appena salito al secondo posto in classifica dopo una splendida rincorsa. Dunque, pronostico in bilico? Per nulla: i quotisti Snai virano decisi sul «2» bianconero, offerto a 1,83, e scrivono nella casella «1» un corposo 4,50. A 3,50 il pareggio. Del resto, la Juve da trasferta ha vinto in questo campionato tre partite su quattro (l’eccezione è la citata caduta con l’Inter), senza subire nemmeno un gol. Il giovane Milan è meno decifrabile: viene da quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque giornate, ma nella prima parte della serie si è espressa a ritmo Under senza subire gol, mentre nelle ultime due ha piazzato due larghi Over vincendo 4-3 con il Sassuolo e 3-1 sul campo del Chievo. Nella dinamica Under-Over i bookmaker si tengono in equilibrio (1,80 e 1,90). Quanto ai precedenti, buio fitto per i rossoneri: la Juventus ha vinto le ultime nove sfide, tra campionato e Coppa Italia. Il confronto più recente risale allo scorso maggio, in Coppa Italia: 0-0 nei tempi regolamentari, poi gol vincente di Morata. Per la sfida di domani un pareggio a reti bianche è offerto a 9,00, mentre il risultato più probabile è l’1-1, a 6,00.

Genoa da Under – La sfida di San Siro sarà preceduta domani dal derby genovese all’insegna dell’equilibrio. I quotisti concedono un moderato favore al «2» del Genoa, dato a 2,45, mentre la vittoria blucerchiata (che manca dal 28 agosto) sale a 3,00 e il pareggio si gioca a 3,20. L’anno scorso furono due derby da Over: vittoria doriana 3-2, risposta rossoblu 3-0. Ma quest’anno il Genoa indulge fortemente all’Under (cinque di fila) e i quotisti Snai nei prendono atto: Under a 1,73, Over 2,00.

Roma e Napoli sul velluto – Tre sconfitte consecutive, tra campionato e Champions: il ritorno del Napoli alla vittoria è dato pressoché per certo nella trasferta di Crotone. Le quote sono impietose per i calabresi attuali ultimi in classifica: il «2» è a 1,22, il segno «1» è un evento da 13. La mancanza di un bomber centrale ha appannato l’attacco azzurro, nondimeno l’Over viene ritenuto probabile, a 1,55. Ovviamente favoritissima la Roma che ospita il Palermo. La quota del segno «1», a 1,20, è la più bassa della giornata. Squadra bizzarra, la Roma in settimana ha concesso un inopinato pareggio in extremis all’Austria Vienna. Un’altra, inattesa «X» vale molto, 7 volte la scommessa. Interessante Torino-Lazio: chi vince si lancia nell’alta classifica. Pronostico granata, 2,25, mentre il «2» si gioca a 3,20. Gli uomini di Mihailovic hanno vinto le ultime tre partite, tutte da Over: un altro match da almeno tre reti complessive è in lavagna a 1,90.

Commenta su Facebook