(Jamma) – Azzurri favoriti nello scontro diretto contro la Roma al San Paolo: il loro successo si gioca a 2,00 – Sarri davanti a Spalletti anche nelle scommesse sul secondo posto, 2,50 contro 3,00 – Quote in bilico tra Chievo e Milan: «2» leggermente avanti a 2,65.

Roma d’assalto a 3,60 – Ha sbandato a Bergamo, ma quando gioca al San Paolo il Napoli ha sempre una marcia in più rispetto agli avversari. Domani la squadra di Sarri affronta la Roma e punta al 14° successo consecutivo davanti ai suoi tifosi: i quotisti Snai mettono in conto il trend interno degli azzurri e li danno come favoriti a 2,00 sui giallorossi, anche se dovranno fare a meno del bomber Arkadiusz Milik, infortunato durante le qualificazioni mondiali. L’ultimo successo della Roma al San Paolo risale al 2011: un altro blitz giallorosso viaggia a 3,60, così come il pareggio. Il Napoli punta su Manolo Gabbiadini in attacco. I tifosi del Napoli possono sorridere, il “vice Milik” ha piena fiducia nelle scommesse sui marcatori: un suo gol (sarebbe il secondo stagionale) è offerto a 3,00, quota più bassa fra i possibili marcatori, al pari di Dzeko, che invece la fiducia l’ha ritrovata dall’inizio campionato, con 5 reti in campionato.

Secondo posto, occhio all’Inter – Se lo scudetto, dopo sole sette giornate dal via, appare già un miraggio per Napoli e Roma (la Juve è già volata a 1,25 nelle quote tricolori, azzurri e giallorossi sono piazzati a 10,00) a Sarri e Spalletti non resta che sfidarsi per il secondo posto, buono per andare in Champions senza la noia dei preliminari. Nella scommessa in questione (“Vincente Serie A senza Juventus”) per il momento è il Napoli, a 14 punti contro i 13 della Roma, a condurre, dato a 2,50 contro il 3,00 assegnato ai giallorossi. Attenzione all’Inter, a tre punti dal Napoli, che secondo i quotisti potrebbe inserirsi nella lotta ed è bancata a 5,00.

Lazio-Bologna da «1» – Assieme alla Roma altre tre squadre sono a 13 punti: Lazio, Chievo e Milan. Queste ultime due si affrontano in uno scontro diretto, a Verona. Montella metterà alla prova le sue ambizioni da Champions: rossoneri favoriti, ma la quota è pesante, a 2,65. Per i gialloblu tornare al successo sul Milan (l’ultimo è datato 2005) è un compito da 2,90, vicinissimo il pareggio a 3,00. Può approfittare di quest’ultimo risultato la Lazio, favoritissima contro il Bologna e pronta al doppio allungo in classifica se Chievo e Milan fanno «X». Biancocelesti in palla dopo due successi consecutivi, il terzo centro di fila viaggia a 1,53. Il pari all’Olimpico vale 4 volte la scommessa, il «2» del Bologna (che nella Capitale non arriva dal ’97) è piazzato a 6,50.

Commenta su Facebook