(Jamma) – A Motegi lo spagnolo è favorito di un soffio sul Dottore: a 2,75 il pilota della Honda, a 3,00 Valentino – Lorenzo, tre volte in pole sul circuito giapponese negli ultimi quattro anni, vola a 2,50 nelle scommesse sulle qualifiche – Moto2: Zarco-Rins, enigma mondiale, ma per domenica le quote sono con il francese.

Tradizione Rossi – A Motegi si sente favorito, ma come al solito Valentino Rossi dovrà fare i conti con gli spagnoli per ritrovare il successo. Di sicuro c’è che in Giappone il Dottore va sempre fortissimo: negli ultimi 16 anni è finito 12 volte sul podio, con due vittorie all’attivo. Le quote Snai per la gara di domenica sono a stretto contatto tra lui e la Honda di Marquez, favorito d’obbligo a 2,75: il Twin Ring di Motegi è di proprietà della casa giapponese, il pilota spagnolo lo conosce centimetro per centimetro. Valentino segue a ruota: il suo ritorno al successo – non vince da giugno, nel Gp della Catalogna – è dato a 3 volte la scommessa. Poco più giù Jorge Lorenzo, che ha ritrovato il passo chiudendo davanti a Rossi ad Aragon, ed è piazzato a 4,00. Da outsider le quote di Pedrosa (9,00), Viñales (11,00) e Dovizioso (13,00).

Marquez, mani sul Mondiale – Le gerarchie delle quote si ribaltano nelle scommesse sulle qualifiche, con il maiorchino – che a Motegi ha conquistato la pole tre volte nelle ultime quattro edizioni – favorito a 2,50, contro il 2,75 di Marquez e il 4,50 di Rossi, che in Giappone non va in pole dal 2009. Lorenzo cercherà la prima piazza in griglia per scattare subito davanti e fare una gara da “martillo”: obiettivo recuperare ancora punti su Valentino, buoni per il secondo posto mondiale. Quanto al titolo, è già nelle mani di Marquez: anche se non arriverà in Giappone – dove matematicamente potrebbe chiudere la pratica – i quotisti Snai lo assegnano virtualmente: su Snai è a 1,06 contro il 9,00 e il 16,00 per le rimonte targate Rossi e Lorenzo.

Moto2, sfida aperta – Se in MotoGp e in Moto3 (dove Brad Binder si è già laureato campione) i giochi sono fatti, nella Moto2 la lotta per il titolo, a quattro gare dal termine, è ancora apertissima: protagonisti il campione in carica Johann Zarco, a 202 punti, e Alex Rins, a 201. A Motegi il netto favorito è Zarco, a 2,25, mentre il sorpasso di Rins è piazzato a 5,50. In Moto3 Enea Bastianini, terzo in classifica, proverà a rintuzzare su Jorge Navarro, secondo con quattro punti di vantaggio. Il “Bestia” è dato a 4,50, il suo avversario spagnolo a 3,50. Entrambi, però, dovranno fare i conti con Binder, favorito a 2,50.

Commenta su Facebook