(Jamma) – L’effetto “San Paolo” si fa sentire sulla Roma: i giallorossi giocano domani sera in Europa League contro l’Austria Vienna e dopo il colpo esterno contro il Napoli la fiducia nella squadra di Spalletti è ai massimi livelli.

Le scommesse sulla partita dell’Olimpico sono state letteralmente a senso unico: secondo i dati Microgame Group, nelle giocate «1X2», il 100% delle puntate è andato sul successo romanista, piazzato a 1,20. Nessuno ha creduto in un pareggio, a 6,85, né tantomeno in una vittoria austriaca, data a 10,75. Con il miglior attacco della Serie A in campo e una striscia Over che dura da 5 turni, la scommessa su almeno tre reti complessive vola bassa in Lavagna, a 1,43.

Gioca contro un’austriaca anche il Sassuolo, a Vienna contro il Rapid. Per gli emiliani, però, il compito è decisamente più difficile, nonostante l’avversaria sia in un momento no, senza vittorie da 4 partite. Rapid favorito a 2,15 e con il 50% delle scommesse a favore, la quota sul riscatto dei neroverdi (battuti per 3-1 dal Genk nello scorso turno) sale a 3,30: una possibilità in cui ha creduto il 30% degli scommettitori, mentre il restante 20% ha investito sul pareggio, dato pure a 3,30.

Quota pesante, ma fiducia massima anche per l’Inter: la vicenda Icardi e il ko in casa contro il Cagliari non hanno influenzato negativamente le puntate sulla gara contro il Southampton, anzi. Per i nerazzurri, ancora a zero punti nel girone K, è troppo importante vincere per sperare ancora nella qualificazione. Il successo della squadra di De Boer ha raccolto il 95% del gioco nell’«1X2», con una quota da 2,25. Una valutazione giustificata dal buon momento degli inglesi, che sono imbattuti da sette partite e dati a 3,10 per la vittoria a San Siro, contro il 3,30 sul pareggio. Difesa ok per gli avversari dei nerazzurri, che nella striscia di risultati utili hanno subìto solo un gol: una partita da Under vale 1,83.

Stessa percentuale di consensi per la Fiorentina, che proprio in Europa League ha centrato la sua ultima vittoria, 5-1 contro gli azeri del Qarabag. In vista della trasferta contro lo Slovan Liberec, terzultimo nel campionato ceco il 95% ha dato fiducia ai viola, con il «2» piazzato a 1,83. Si sale a 3,55 per il pareggio e a 4,10 per il successo dei padroni di casa che hanno raccolto rispettivamente il 4 e l’1% delle scommesse «1X2». Ritmo Over in Europa per i cechi, che, preliminari compresi, ne contano tre consecutivi. Una gara da almeno tre gol domani sera è data a 1,88.

Commenta su Facebook