Ultima parte della 18° giornata, la Roma torna in campo per trovare il riscatto dopo la sconfitta con la Juventus, e nel match casalingo con il Chievo si vedrà quanto ha influito sul morale dei giallorossi la battuta d’arresto dello Stadium.

L’obiettivo è chiudere il 2016 in bellezza, specie per non allontanarsi ancora di più dalla capolista e per mantenere il punto di vantaggio sulle inseguitrici Napoli e Lazio. Per i bookmaker di Sisal Matchpoint i giallorossi hanno la strada spianata verso la vittoria. Il segno 1 è infatti proposto a un popolare 1.30 mentre la vittoria dei gialloblù pagherebbe ben 10 volte la posta. Alta anche la quota sul pareggio, a 5.40.

Con sole 7 reti realizzate il Chievo rappresenta uno dei peggiori attacchi da trasferta della Serie A, nonché il meno prolifico fra le prime dieci in classifica: il gol alla solida retroguardia giallorossa è offerto a 1.69. A digiuno con la Juventus, sembra probabile che Dzeko torni al gol contro i gialloblù, la sua rete è infatti proposta a 1.65 e nella Combo Risultato esatto + primo marcatore il finale di 3 a 0 con il bosniaco primo marcatore è a 19. Anche gli scommettitori sono certi della vittoria dei capitolini, il 97% ha infatti puntato sul segno 1.

Match di punta della 18° è Fiorentina – Napoli, due squadre che si presentano al match con stati d’animo opposti. In difficoltà la viola, che nell’ultimo mese ha subito 3 sconfitte in 5 gare; in grande spolvero gli azzurri che a suon di vittorie hanno recuperato posizioni in classifica arrivando al terzo posto. La squadra di Sarri è così la favorita del match, vincente a 2.10, a 3.45 i toscani, il pareggio vale 3.50. Con la Supercombo di Sisal Matchpoint la rete di Kalinic su tiro nella prima mezz’ora vale 16, mentre il gol di Mertens – autore del poker al Torino – su tiro tra il 31’ e il 60’ è quotato a 20. Anche gli scommettitori di Sisal Matchpoint hanno scelto il Napoli: il 75% ha puntato sul segno 2, crede nella vittoria della viola il 7%, il 18% pensa che il match finirà in pareggio.

Commenta su Facebook