(Jamma) Un modo per combattere l’evasione fiscale, almeno quella commerciale, è incentivare i consumatori a farsi dare la ricevuta o lo scontrino. In questo senso può essere utile introdurre una lotteria legata agli acquisti effettuati.

Lo han fatto già in tanti Paesi, dal Portogallo alla Grecia, dalla Cina all’Albania, nello Stato di San Paolo (in Brasile) e in Slovacchia, da Malta a Taiwan. E’ quanto si legge in una nota del M5S al Senato

“Da diverso tempo il M5S ha chiesto al governo di farlo anche in Italia. La prima proposta l’abbiamo presentata già nel 2013 in seno alla delega fiscale. Ma ci abbiamo riprovato persino nella Stabilità approvata l’anno scorso.
Visto che ora la mettono in legge di Bilancio, pare proprio che al governo l’idea sia piaciuta. E pensare che all’inizio ci hanno quasi presi in giro.

Se le nostre idee sono buone, tanto da riproporle loro stessi, perché non ci copiano anche la riforma di Bankitalia, il taglio degli stipendi dei parlamentari e soprattutto il Reddito di cittadinanza?”

Commenta su Facebook