(Jamma) Gli emendamenti di governo e relatori al decreto fiscale collegato alla legge di bilancio dovrebbero arrivare stamattina. Per definire i testi si è tenuta ieri sera una riunione alla Camera a cui hanno partecipato i viceministri Enrico Zanetti e Luigi Casero e i relatori del provvedimento.

Tra i temi in discussione, riferisce il relatore Paolo Tancredi (Ap), quello sull’allungamento della rateizzazione della rottamazione delle cartelle di Equitalia per il quale resta il nodo delle coperture.

Stamattina le commissioni riunite Bilancio e Finanze dovrebbero votare gli emendamenti agli articoli da 8 a 15 del dl fiscale mentre dalla serata e fino a notte saranno votati quelli della parte più strettamente fiscale (da 1 a 7). L’obiettivo resta quello di portare il testo in aula giovedì.

Ancora incertezze sul ‘destino’ dell’emendamento che vede tra i firmatari gli onorevoli Pelillo e Ginato e nel quale sono stati inseriti diversi provvedimenti per il settore del gioco ( principalmente in materia di slot). La proposta, esclusa dall’esame di ieri,  potrebbe essere ripresentata come emendamento del Governo o del relatore.

 

Dl Fiscale. Inammissibile l’emendamento Binetti per la riapertura dei termini sanatoria centri scommesse

Commenta su Facebook