(Jamma) – “Penso che la commissione parlamentare Antimafia dovrebbe fornire anche una valutazione dell’impatto antimafia di tutte le proposte di legge. Un parere preventivo che aiuti a individuare e chiudere i varchi che, anche nelle norme ordinarie, possono creare indirettamente vantaggi alla criminalità organizzata.

 

In molti settori, come il gioco d’azzardo, le infiltrazioni mafiose sono avvenute nel rispetto formale delle regole. La commissione oggi non può farlo, ma si tratterebbe di un’innovazione significativa, dal forte valore simbolico”. E’ quanto chiede la presidente della commissione parlamentare Antimafia, Rosy Bindi.

Commenta su Facebook