(Jamma) – Kate Chambers, amministratore delegato della divisione gaming di Clarion, ha descritto il gran numero di espositori che per la prima volta frequenteranno Ice, la fiera del gioco di Londra, come ‘X Factor’ nella storia di successo del più grande evento B2B del settore. La sua valutazione segue la conferma che 91 organizzazioni di gioco provenienti da 34 nazioni faranno il proprio debutto ad Ice nel mese di febbraio.
I paesi più rappresentati sono Regno Unito (17 nuovi espositori), Malta (13), Stati Uniti (6), Cina, Cipro e Taiwan (tutti 4) Filippine, Spagna e Serbia (tutti 3). I restanti paesi che saranno rappresentati con degli espositori per la prima volta ad Ice sono: Belize, Isole Vergini Britanniche, Curaçao, Repubblica Ceca, Polonia, Russia, Slovenia, Svezia e Ucraina (2), Armenia, Belgio, Bulgaria, Cambogia, Canada, Estonia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Israele, Italia, Lituania, Malesia, Moldavia e Svizzera (1 nuovo espositore ciascuno).

Kate Chambers sottolinea: “Ogni anno ci impegniamo con un vasto programma di ricerca tra i nostri clienti e visitatori e uno dei principali motivi citati per la partecipazione ad Ice è l’opportunità che offre di incontrare e connettersi con nuove imprese e potenziali nuovi fornitori. Grandi eventi business to business, come Ice, forniscono una preziosa occasione per ampliare gli orizzonti, creare nuovi contatti e incontrare gli innovatori più noti e i fornitori del settore. Tuttavia, quello che rende Ice un evento unico è che i nostri espositori che partecipano per la prima volta, sono l’X Factor, provengono da tutto il mondo del gioco, fornendo così ai visitatori una prospettiva internazionale, dando una nuova dimensione e maggiore vitalità allo spettacolo”.

Ice Totally Gaming è l’unico evento B2B del settore gioco che riunisce online e offline. Caratterizzato da leader innovatori nel mondo dei casinò, scommesse, bingo, lotterie, mobile, online e giochi di strada, Ice è la vetrina più completa sul gioco d’azzardo del mondo e nel 2016 ha attirato un record di presenze di 28.487 persone da 150 nazioni.

 

Commenta su Facebook