(Jamma) – Una sala giochi è stata rapinata nella tarda mattinata di giovedì 12 gennaio a Milano. Il malvivente, rimasto ignoto, è entrato a mezzogiorno nel locale e ha minacciato la dipendente con un coltello, intimandole di consegnare l’incasso della mattinata pari a circa novemila euro in contanti. Preso il denaro, l’uomo è scappato senza lasciare tracce. Indagano i carabinieri di Milano.

Commenta su Facebook