(Jamma) – Sono fuggiti con un bottino di circa 5 mila euro. Un colpo effettuato nella notte tra domenica e lunedì in un bar di Quarata, frazione aretina che si trova lungo via Setteponti.
Grazie ad un trapano, la banda di malviventi ha scassinato la saracinesca e si è introdotta nel locale, forzano la porta d’ingresso con una leva. In pochi minuti si sono presi i soldi delle slot machine e sono fuggiti. Sul caso sta indagando la polizia.

Commenta su Facebook