(Jamma) – A seguito di alcuni mirati controlli di polizia amministrativa del Corpo di Polizia locale di Civitavecchia (RM), coordinato dal Comandante Col. Pietro Cucumile, sono state effettuate tre ispezioni verso altrettanti pubblici esercizi di scommesse che effettuavano l’offerta di scommesse al pubblico su eventi di varie discipline sportive in assenza della prescritta licenza di cui all’art. 88 del TULPS.

I redatti verbali di ispezione e delle operazioni compiute nelle sedi di raccolta scommesse sono stati inviati ai competenti uffici della Questura di Roma e dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Verrà inoltre notiziata l’Autorità giudiziaria per il reato previsto dall’art. 1 delle legge n. 401/1989.

Commenta su Facebook