(Jamma) – Merkur Gaming ha coronato il grande successo ottenuto al G2E di Las Vegas annunciando che l’azienda è diventata membro associato di NIGA, la National Indian Gaming Association.

Fondata nel 1985, NIGA è un’associazione di categoria senza scopo di lucro composta da 184 American Indian Nations e altri membri associati senza diritto di voto. L’obiettivo di NIGA è di promuovere la vita delle persone indiane (economicamente, socialmente e politicamente). NIGA è punto di riferimento in campo educativo, legislativo e politico per le tribù, si occupa delle politiche inerenti il gioco e dello sviluppo delle comunità tribali.

Per celebrare l’affiliazione di Merkur Gaming, il Presidente di NIGA, Ernest L. Stevens Jr., ha visitato lo stand Merkur al G2E dove è stato accolto con grande entusiaasmo da Jurgen Stuhmeyer (Membro del Consiglio del Gruppo Gauselmann) e Charles Hiten (Amministratore Delegato Merkur Gaming Americhe).

Charles Hiten ha commentato: “Merkur Gaming è estremamente orgogliosa di diventare membro associato di NIGA. Vediamo questo come un passo fondamentale nel nostro impegno dichiarato di lavorare a stretto contatto con il governo tribale del gaming e sostenere pienamente gli scopi e gli obiettivi della missione di NIGA per proteggere e preservare il benessere generale delle tribù che lottano per l’autosufficienza attraverso imprese di gioco nella nazione indiana”.

Merkur Gaming Americas ha già fatto un’impresa annunciando che esporrà all’Indian Gaming Tradeshow and Convention 2017, che si terrà dal 10 al 13 aprile presso il San Diego Convention Center. Con orgoglio celebrerà il suo impegno per il gioco nel Paese indiano a quella che è la fiera più longeva della storia.

Commenta su Facebook