(Jamma) – Ha aperto i battenti, in via Tirreno a Potenza, la sede dell’associazione Famiglie Fuori Gioco, attiva dal 2010 sul contrasto alla ludopadia nel capoluogo lucano e suo hinterland.

All’inaugurazione presenti anche le istituzioni ed il questore di Potenza. Per il presidente dell’associazione, Cusato, si è trattato di “un passo importante per proseguire l’azione sul territorio nei confronti di un problema che vive molto nel sommerso. Unico vincitore è lo stato – ha dichiarato Cusato – con 9,8 miliardi di euro, in crescita del 22% rispetto allo scorso anno”.

Commenta su Facebook