Un Capodanno eccezionale, ”Sold Out” in tutte le sale, ha coronato il 2016. Il Casinò archivia l’anno appena concluso, nonostante le criticità degli ultimi giorni, con un incasso €44,97 milioni in linea con il 2015. Il mese di dicembre si attesta a quota € 4,2 milioni con un surplus rispetto allo stesso periodo del 2015 pari al 1,3%.

Bene nel mese i giochi tradizionali che si conquistano un +20,5% di crescita mensile. Merito della roulette francese che progredisce mensilmente del 91%. Lieve flessione per le slot machines, che erogano, a dicembre, quasi €500.000 in vincite superiori a € 4.999.
Il risultato mensile e quello annuale premiano l’impegno della squadra Casinò, la strategia aziendale dell’accoglienza, basata anche su eventi importanti, gli stessi, che hanno reso esclusiva la fine dell’anno nelle sale della Casa da Gioco.

“Abbiamo concluso con una splendida festa, che ha coinvolto tutto il Casinò. Abbiamo festeggiato con moltissimi dei nostri migliori clienti, che ringraziamo di averci scelto. Concludiamo l’anno in linea con il 2015 e con la voglia di ripartire con rinnovato entusiasmo e con la più ampia condivisione possibile – sottolinea Casinò Spa-. Nel 2017 lavoreremo per migliorare l’ obiettivo ottenuto grazie alle scelte operate, alla grande attenzione indirizzata alla clientela, elemento determinante nelle strategie di marketing e di ospitalità. Esprimiamo soddisfazione per il risultato annuale, che dividiamo con i dipendenti e con l’amministrazione comunale, che ci ha fortemente sostenuto. Nonostante il Casinò sia stato interessato, come abbiamo più volte sottolineato, dai lavori di adeguamento strutturale in sala Privata e Privatissima, siamo riusciti a rispettare importanti standard di accoglienza, punto di forza nel rapporto con la clientela più affezionata. Al contempo si è cercato di interessare nuovi ospiti e di motivare visitatori, che mancavano da tempo nelle nostre sale. E’ un’operazione ineludibile, che ha ottenuto proficui riscontri, che continuerà nel tempo per tutte le tipologie di gioco, da quello tradizionale alle slot. In questo settore è stato vincente il progressivo e continuo ammodernamento del parco macchine e le diversificate tipologie di vincite, premianti per centinaia di clienti. Parlando di gioco on line, il Casinò mantiene la sua leadership attraverso l’offerta della Roulette Live, disponibile anche su mobile e tablet, una forma di gioco che nel 2017 allargheremo anche al settore slot on line, garantendo sempre la sicurezza del gioco controllato e la trasparenza nei pagamenti, due elementi essenziali in questo comparto.”

Continua Casinò Spa: “Chiudendo il 2016 vorremmo esprimere un sentito ringraziamento all’amministrazione comunale sanremese, guidata dal Sindaco, Alberto Biancheri, per la preziosa collaborazione. Il Cda ringrazia il Direttore Generale Ing. Giancarlo Prestinoni, che in questi due anni ha proseguito nel processo di ottimizzazione aziendale e a cui va tutta la nostra fiducia. Il Direttore Generale ringrazia la squadra Casinò per l’impegno profuso e per la passione applicata nello svolgimento delle rispettive responsabilità augurando un 2017 all’insegna di importanti successi. Grazie ai nostri consulenti e alle organizzazioni sindacali, con cui nel rispetto delle rispettive responsabilità e competenze, abbiamo instaurato relazioni industriali corrette e lineari, base imprescindibile per un confronto costruttivo. Attraverso questo percorso, si è giunti all’approvazione del contratto collettivo di lavoro aziendale,valido per il triennio 2017-2019, atteso da tempo. Un risultato importante, raggiunto per il grande senso di responsabilità dimostrato dalla maggioranza dei lavoratori e dei loro rappresentanti. Questo strumento normativo, scaturito da un importante sforzo economico legato ad una ottimizzazione del potenziale umano in termini di flessibilità e produttività, da nuova stabilità all’azienda per il suo futuro sviluppo strategico”.

Conclude Casinò Spa:” Ci aspetta un 2017 denso di nuove sfide e progetti: dalla porta Matteotti, al completamento del restyling delle sale. Lavoreremo per consolidare i risultati ottenuti e il rilancio aziendale, consci di voler essere quel volano economico e turistico per la città e il comprensorio, che da sempre contraddistingue la nostra storia e la nostra realtà imprenditoriale”.

Questi i “numeri”

Nel 2016, la casa da gioco ha ottenuto quasi € 44,97 milioni. I giochi tradizionali hanno realizzato €10,6 milioni. Le slot machines hanno conseguito introiti per € 34,3 milioni. A dicembre gli introiti si sono attestati a quota €.4,2 milioni (+1,3%). I giochi da tavolo hanno registrato € 1,1milioni (20,5%). Le slot machines hanno introitato € 3,1 milioni. Le super vincite sono state quasi “quotidiane” e hanno reso superlativa la fine dell’anno per molti giocatori. Nel mese di dicembre sono stati centrati 48 jackpot per un “bottino” di € 494.987di cui 6 vinti ieri sera per complessivi € 52.000. La vincita più elevata è stata centrata € 27.000 è andata a un giocatore ligure, che ha puntato ticket da un centesimo di euro. Sono stati sbaragliate ben venti scale reali, centrate da giocatori francesi, belgi, milanesi e partenopei.

Commenta su Facebook